Iter Autorizzativo

Pozzo acquifero a Lavis

ITER AUTORIZZATIVO PER REALIZZARE UN POZZO IN PROVINCIA DI TRENTO
Chi si rivolge a Delta Perforazioni per realizzare un pozzo acquifero ha completa assistenza in tutta la fase autorizzativa, consuntiva a fine lavori e di collaudo.
Chi intende realizzare un pozzo acquifero nella provincia di Trento deve ottenere parere favorevole presentando domanda al Servizio Utilizzazione Acque Pubbliche della Provincia Autonoma di Trento, in piazza Fiera tel 0461/492930.

Fattibilità

Preliminarmente ognuno può verificare la fattibilità di un pozzo nel territorio provinciale sulla carta tematica delle limitazioni, registrandosi sul sito della provincia sez. carta di sintesi geologica.
Autorizzazione
La richiesta di autorizzazione va presentata su apposita modulistica cartacea scaricabile nella sezione Iter e Documentazione. A seconda della portata che si intende derivare, e dell’utilizzo che si farà del pozzo, va scelto uno dei tre iter autorizzativi che vengono in quella sezione illustrati brevemente.
Relazione Fine Lavori
Al termine dei lavori andrà redatta una relazione di fine lavori su specifica modulistica corredata di alcuni allegati. Per approfondimenti si veda http://www.suap.provincia.tn.it/.
E’ bene informarsi anche presso il Comune in cui si intende realizzare il pozzo: talvolta è richiesta presentazione di DIA zero giorni, o concessione edilizia.
Per un preventivo gratuito è possibile contattarci attraverso i nostri recapiti
Share by: